CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Salute, Sanità, Benessere e Medicina

Cerca nel blog

domenica 30 aprile 2017

NEUROSCIENZE, A CATANIA FINALE NAZIONALE DELLE OLIMPIADI

Venerdì 5 e sabato 6 maggio 2017, Palazzo della Cultura (via V. Emanuele 121)

OLIMPIADI DELLE NEUROSCIENZE: A CATANIA FINALE NAZIONALE

Studenti di tutta Italia si contenderanno la borsa di studio per la fase internazionale


CATANIA, 30/04/2017 – Come funziona il nostro cervello? 
Quali parti di esso si attivano quando studiamo o quando siamo innamorati? 
E quando lavoriamo? 

Le neuroscienze forniscono la chiave di lettura per comprendere il comportamento dell'uomo contemporaneo: dal gioco alle relazioni economiche e personali, passando per la ricerca scientifica per combattere le malattie neurologiche e psichiatriche. 

Nelle scuole di oggi si stanno già formando quelli che potrebbero diventare i "cervelloni" di domani, ed è da questa premessa che nascono le Olimpiadi delle Neuroscienze promosse dalla Società Italiana di Neuroscienze e organizzate quest'anno dall'Istituto di Scienze Neurologiche del CNR di Catania. 

Sarà la città etnea a ospitare per la prima volta la competizione nazionale che si terrà venerdì 5 e sabato 6 maggio 2017 presso il Palazzo della Cultura a Catania. 

Cinquantaquattro studenti provenienti da tutta Italia si contenderanno la borsa di studio per partecipare alla fase internazionale che si svolgerà a Washington, negli Stati Uniti, dal 3 al 6 agosto 2017 nell'ambito della American Psychological Association's Convention. 

«L'iniziativa rappresenta la selezione italiana dell'International Brain Bee (IBB) – ha spiegato il coordinatore nazionale Maria Vincenza Catania del CNR di Catania - una competizione internazionale che mette alla prova studenti delle scuole medie superiori, di età compresa fra i 13 e i 19 anni, sul grado di conoscenza nel campo delle neuroscienze. Gli studenti si cimentano su argomenti quali: l'intelligenza, la  memoria, le  emozioni, lo  stress, l'invecchiamento, il  sonno e le  malattie del sistema nervoso. Scopo dell'iniziativa è accrescere fra i giovani l'interesse per lo studio della struttura e del funzionamento del cervello umano, ed attrarre giovani talenti alla ricerca nei settori delle Neuroscienze sperimentali e cliniche, che rappresentano la grande sfida del nostro millennio».

Si parte venerdì 5 maggio, alle ore 16.00 con la presentazione dell'evento e la relazione di Ferdinando Nicoletti, professore ordinario di Farmacologia alla Sapienza di Roma, sul tema "Meccanismi biologici dei disturbi psichiatrici" a cui seguirà un dibattito. 

Il giorno dopo sabato 6 si entra nel vivo con le prove, che culmineranno con la premiazione del campione nazionale.

L'evento nasce negli Stati Uniti nel 1998 e attualmente coinvolge più di 40 paesi in tutto il mondo. 

L'Italia partecipa alla competizione internazionale dal 2010 con le Olimpiadi delle Neuroscienze che quest'anno hanno registrato una partecipazione di 217 scuole e 5400 studenti in tutto il territorio italiano.


venerdì 28 aprile 2017

EXPRIVIA SPONSOR DEL 12° FESTIVAL DELL'ECONOMIA DI TRENTO 2017

La trasformazione digitale dei processi della sanità: l'esperienza del gruppo in ambito sanitario al centro dell'incontro del 2 giugno 'La salute accessibile con le tecnologie digitali
28 aprile 2017Exprivia- società quotata al segmento STAR di Borsa Italiana [XPR.MI], alla guida di un gruppo internazionale in grado di abilitare i processi di trasformazione digitale attraverso soluzioni che coinvolgono l'intera catena del valore del cliente – è sponsor della 12˄ edizione del Festival dell'Economia di Trento, in programma dall'1 al 4 giugno 2017, quest'anno dedicato al tema "La salute disuguale".
Promosso da Provincia autonoma di Trento, Comune di Trento e Università degli studi di Trento, e progettato dagli Editori Laterza in collaborazione con Superfestival - Salone Internazionale del Libro di Torino -, il Festival dell'Economia di Trento rappresenta un momento in cui economisti, scienziati ed esperti provenienti da ogni parte del mondo si confrontano sui grandi temi dell'economia e dell'impatto che questi hanno sulla società.
L'edizione 2017 si concentrerà sulla rilevante questione delle differenze nelle condizioni di salute e nella longevità delle persone, sull'importanza dell'accesso ai sistemi sanitari quale opportunità di condurre una vita sana, di godere di un invecchiamento attivo, nonché di conoscere i rischi della salute e prevenire le malattie riducendo i costi  dei sistemi sanitari nazionali.
La ventennale esperienza di Exprivia nel settore healthcare sarà al centro dell'incontro che si terrà il 2 giugno dal titolo  'La salute accessibile con le tecnologie digitali', a cui parteciperanno Domenico Favuzzi, AD di Exprivia, Walter Ricciardi, presidente dell'Istituto Superiore della Sanità, Giancarlo Ruscitti, direttore del dipartimento promozione della salute, del benessere e dello sport della Regione Puglia.
"Il Festival dell'Economia di Trento – commenta Domenico Favuzzi, Presidente e AD di Exprivia - rappresenta un importante palcoscenico per portare all'attenzione del grande pubblico le tecnologie applicate alla sanità e la modalità con cui queste sono in grado di garantire l'accesso alle cure da parte di una sempre più ampia componente della popolazione. Exprivia, da anni, si pone come facilitatore della trasformazione digitale nella Sanità attraverso le proprie soluzioni software e a Trento presenta numerose realizzazioni sviluppate in diverse regioni italiane, come ad esempio i casi di telemedicina e teleconsulto e dei sistemi informativi sanitari per il governo della sanità pubblica. Con la partecipazione al Festival dell'Economia – conclude Favuzzi – Exprivia conferma il proprio impegno a sostegno della cultura e delle trasformazioni sociali." 

EXPRIVIA
Exprivia è un gruppo internazionale, oggi composto da circa 2000 professionisti, in grado di abilitare il processo di trasformazione digitale attraverso soluzioni che coinvolgono l'intera catena del valore del cliente. Forte di un know-how e un'esperienza maturate in oltre 30 anni di presenza costante sul mercato, Exprivia dispone di un team di esperti specializzati nei diversi ambiti tecnologici e di dominio, da Capital Market, Big Data & Analytics, BPO, a Cloud Computing, IoT, IT Security, Mobile e SAP Suite, distribuiti fra le diverse sedi in Italia e all'estero (Europa, America e Asia). Quotata in Borsa Italiana dal 2000, al segmento STAR MTA (XPR), Exprivia affianca i propri clienti nei settori Banking&Finance, Telco&Media, Energy&Utilities, Aerospace&Defence, Manufacturing&Distribution, Healthcare e Pubblica Amministrazione.
La società è soggetta alla direzione e coordinamento di Abaco Innovazione S.p.A..


--
www.CorrieredelWeb.it

DAL GUSTO, primo marchio in Italia di prodotti gourmet a ridotto contenuto di sale - due eventi nella settimana del food

NASCE DAL GUSTO, IL PERSONAL CHEF DEL BENESSERE
PRIMO MARCHIO IN ITALIA DI PRODOTTI GOURMET A BASSO CONTENUTO DI SALE

In occasione della Milano Food Week (4-11 maggio), DAL GUSTO, il "personal chef del benessere", apre le porte del nuovo negozio di Milano in via Cerva 1 per ospitare due appetitosi incontri gratuiti e aperti al pubblico per scoprire tutti i vantaggi – di salute ma non solo – che offre una dieta a ridotto contenuto di sale e di zuccheri.


  • Venerdì 5 maggio dalle 16.00 alle 18.00

    MARCO BIANCHI –
    Food Mentor e divulgatore scientifico per Fondazione Umberto Veronesi,
    chef amatoriale e autore di libri di cucina

    nell'incontro "Con meno sale c'è più gusto" chiarirà i concetti fondamentali della sana alimentazione e gli effetti negativi dell'eccesso di sale nella dieta. Insieme ai partecipanti andrà a comporre l'etichetta ideale
    di un prodotto e li coinvolgerà in un divertente game quiz per verificare le loro conoscenze sul sale e sugli zuccheri.
    A chi risponderà correttamente in omaggio un prodotto DAL GUSTO (fino a esaurimento scorte).
    A seguire aperitivo con
    "smart" appetizer.

  • Giovedì 11 maggio dalle 16.00 alle 18.00

    DIANA SCATOZZA – Medico, Specialista in Scienza dell'Alimentazione, Farmacologia Clinica, Counselor –
    nell'incontro "DolceSsenza e SaleSsenza, beneSsere con gusto", proporrà ai partecipanti il "DAL GUSTO test" e sulla base delle risposte offrirà un confronto e counseling alimentare personalizzato per stare bene con gusto.
    A seguire aperitivo con
    "smart" appetizer.



Perché una cosa è certa: portare la salute in tavola non significa sacrificare il sapore e il piacere del cibo.

Lo sa bene DAL GUSTO, primo marchio in Italia che seleziona e propone prodotti di alta qualità a basso contenuto di sale in grado di soddisfare anche i palati più esigenti.
I prodotti gastronomici italiani rappresentano uno dei principali patrimoni del nostro Paese, senza eguali nel mondo.

DAL GUSTO, attraverso un'accurata selezione delle realtà di eccellenza nel panorama agroalimentare italiano,  piccole produzioni d'alta qualità, raccoglie questa tradizione e la innova con SaleSsenza e DolceSsenza, le linee di prodotti studiate appositamente per chi desidera uno stile di vita più sano, oppure deve seguire una dieta povera di sale o a basso indice glicemico, ma senza rinunciare al gusto.
Ma per quale motivo è così importante ridurre il consumo di sale?

Questo minerale è essenziale per il corretto funzionamento dell'organismo, tuttavia non è necessario aggiungerlo  agli alimenti, che ne contengono a sufficienza per coprire il fabbisogno giornaliero (3,8 gr).
Anzi, esagerare è dannoso: numerosi studi dimostrano che l'eccessivo consumo di sale (oltre 9 grammi/giorno)
produce effetti nocivi per la salute
Detto anche "killer silenzioso", il sale è tra i principali responsabili dell'insorgenza di ipertensione, che contribuisce al 49% (stima) delle patologie coronariche e al 62% di tutti gli infarti cardio/cerebrovascolari.
Recenti evidenze scientifiche sostengono anche una correlazione tra consumo di sale e rischio di sviluppare tumori gastrici
e osteoporosi.

Per questo ridurre il consumo di sale con la dieta è un importante traguardo di salute e l'obiettivo di DAL GUSTO è proprio quello di accogliere questo salutare proposito adattando i migliori prodotti gastronomici del nostro territorio alle più attuali esigenze e tendenze alimentari.

Per maggiori info: www.DalGusto.it

Gli eventi DAL GUSTO aderiscono al progetto FOOD FRIENDS di Confcommercio.
 


--
www.CorrieredelWeb.it

Salute: obiettivo 'Amianto zero', iniziativa Anci per eliminarlo completamente


"L'esperienza di Casale Monferrato ci dice che il sogno di liberarci dall'amianto può realizzarsi: nel 2008 secondo un censimento dell'Arpa nel nostro Comune c'erano 1,4 milioni di metri cubi di amianto da smaltire. Oggi siamo scesi a 490 mila, grazie a un grande sforzo collettivo che si è intensificato negli ultimi tre anni, anche in ragione dei fondi stanziati dal governo a questo scopo". 

Lo afferma Titti Palazzetti, sindaco di Casale Monferrato, in occasione della giornata mondiale delle vittime dell'amianto.

Non è un caso dunque se proprio il 28 aprile è stato scelto come giorno di inaugurazione del tour organizzato dall'Anci nelle principali città dove maggiore è l'impegno per il totale smaltimento di questo materiale: "Il nostro duplice scopo – afferma Palazzetti – è quello di formare i tecnici e sensibilizzare le amministrazioni al problema del corretto smaltimento".

"Siamo orgogliosi di essere stati i primi a dare vita a questo circuito delle città 'Amianto Zero' – afferma Mauro Barisone, vicepresidente vicario di Anci Piemonte – ma soprattutto siamo determinati ad ottenere il massimo risultato: eliminare completamente l'amianto da tutto il Paese".

"La bonifica – avverte però Palazzetti - richiede discariche e su questo il governo deve intervenire. In Piemonte ne sono previste tre, ma la Regione non riesce ad individuare i siti perché la gente ha paura. Una paura infondata – conclude – perché le discariche sono sicurissime. E' molto più pericoloso tenersi l'amianto sotto il naso piuttosto che impacchettarlo, trattarlo e sotterrarlo".

Roma, 28 Aprile 2017




--
www.CorrieredelWeb.it

App Diario Cefalea HeadApp! IX giornata Nazionale del Mal di testa

In occasione del 2°anno dalla sua edizione HeadApp! Diario del mal di testa, a sostegno della IX giornata Nazionale del Mal di testa promossa dalla SISC (Società Italiana per lo studio delle Cefalee) che si terrà il 20 Maggio 2017, offre un percorso gratuito per chi soffre di mal di testa nelle date 19-26 MAGGIO

 

 

In queste date verranno fornite le mail di professionisti per poter avere un confronto diretto sul tema del Mal di Testa, verrà inoltre reso disponibile gratuitamente il libro "+100 FAQ sul Mal di Testa". 

 

BUON COMPLEANNO HEADAPP!

App Diario del mal di testa

 

Ad un anno dalla prima edizione del diario cefalea tutto italiano, HeadApp! vanta il numero record di download su iTunes store italiano e si sta facendo strada anche negli US, in Canada e nella maggior parte dei paesi europei. 

Dal 4 maggio del 2016, in concomitanza con IIX giornata nazionale del mal di testa (promossa dalla Società Italiana per lo Studio delle Cefalee) HeadApp! si è dimostrata il primo diario cefalea nella rispettata, quanto temuta classifica Apple. Non solo, ha anche mantenuto per un anno intero ed in modo costante, le prime posizioni di detta classifica per tutta la categoria delle app mediche.

Nonostante i vari tentativi di plagio da parte di aziende italiane ed estere, l'app si è difesa egregiamente grazie ad un ascolto attivo dei pazienti e dei medici che la utilizzano.  Gli aggiornamenti volti a migliorare l'esperienza digitale ma soprattutto la qualità di vita dei cefalalgici, stanno portando il diario del mal di testa ad un livello superiore. Di fatto HeadApp! non si limita ad essere un diario cefalea "evoluto" ma sta lavorando per diventare un allenatore quotidiano contro il mal di testa

I prossimi sviluppi saranno dunque quelli di fare sempre più informazione tenendosi aggiornati sulla ricerca anche internazionale e di includere nell'app degli strumenti che aiutino l'utente a regolare i ritmi di vita, oltre alla giàpresente rilevazione automatica del sonno.

E' in programma un aggiornamento che risponderà a piùdi 100 domande sul mal di testa, perché di quesiti questa patologia ne pone tanti. Saranno inseriti degli strumenti redatti da professionisti per far fronte ad una migliore gestione delle emozioni, spesso concausa dello scatenarsi degli attacchi di dolore e altri strumenti per aiutare a mantenere il corpo in equilibrio. HeadApp! non vuole svelare tutto ma è certo che anche il prossimo anno saràmolto impegnativo sul fronte degli aggiornamenti.

Aspettiamo quindi di vedere sul menù dell'app la voce "+100 FAQ sul Mal di Testa" un intero volume interattivo completo di immagini e video tutorial dedicato a tutte le persone affette da questo male così invalidante e spesso sottovalutato dalla società.

Tramite la raccolta di dati anonimi, HeadApp! continueràa mantenere l'impegno con la ricerca. I dati raccolti, come la posizione del dolore, i triggers, i rimedi naturali e farmacologici stanno facendo nascere nuovi quesiti e forse nuove soluzioni

Ultimo ma non meno importante, la tanto attesa versione per Google Play è in fase di completamento. In questi giorni è uscita la versione Beta di HeadApp! e ci sono già i primi tester che volenterosamente stanno mettendo sotto stress l'applicazione per causare i crash più disparati nel mondo dei molteplici smartphones come di fatto è quello di Android.

 

Abbiamo chiesto ad HeadApp! quale pensa sia stato il motivo del successo dell'anno trascorso:

"Non penso ci sia un un elemento unico, non abbiamo mai pensato allo sviluppo dell'app come un semplice diario per il mal di testa ma bensì come un aiuto a 360° per chi soffre di varie forme di cefalea. Il prodotto nasce dall'esperienza personale del team, in ogni minimo dettaglio, forse ha fatto gioco il fatto che di esperienza (nei rispettivi campi)ne avevamo già maturata tanta. Abbiamo dovuto lottare contro i colossi arrivati dopo ma una cosa forse più di tutte ci ha fatto emergere, ci stiamo mettendo il cuore!"

La cofounder di HeadApp! ringrazia così tutti gli utentiche hanno supportato l'app tramite i social network, le mail, i feedback e i download. Ringrazia inoltre i collaboratori esterni Dr. Roberto Sterzi e Professor Fabio Antonaci ed i professori del MIP Politecnico di Milano, Valeria Pelleschi e Andrea Boaretto che hanno seguito e valutato la tesi di master Marketing & Management su HeadApp!

 

 

 

 

Scaricabile da qua: https://itunes.apple.com/it/app/apple-store/id1082098605?mt=8

Link al sito: https://www.myheadapp.com/

Link pagina FaceBookhttps://www.facebook.com/myheadapp/



--
www.CorrieredelWeb.it

Settimana mondiale delle vaccinazioni 2017: aumentano del 119% le vaccinazioni contro la meningite


Secondo i dati QuintilesIMS aumenta l’acquisto dei vaccini contro i virus più comuni dagli antiinfluenzali agli anti meningococcici


Milano, 28 aprile 2017 – Le vendite dei vaccini anti meningococcici sono aumentate del 119% nel periodo marzo 2016/marzo 2017, rispetto all’anno mobile precedente; a rilevarlo è QuintilesIMS Italia, società leader globale nell’offerta integrata di informazioni e tecnologia per il mondo della salute.

La più rilevante tra le variazioni registrate è quella che riguarda proprio il vaccino anti meningococcico che anche nel 2017 si attesta come il vaccino più venduto dalle farmacie italiane.

Nel periodo marzo 2016/marzo 2017 aumentano anche i volumi delle vendite dei vaccini più comuni come gli anti tetanici +8%antiinfluenzali +10%, anti pneumococcici +16%, anti rotarovirus + 22%anti epatite +28% e gli anti varicella +40%.


Iperidrosi. Sudorazione intensa? Reintegra i sali minerali con Magnosol

In vista della prova costume il primo pensiero è quello di iscriversi in palestra, ma attenzione alla perdita dei sali minerali durante la sudorazione. 

Reintegrarli è possibile, anche grazie a Magnosol, integratore di Magnesio e Potassio!

Manca ancora un po' all'estate, ma non tantissimo. Raggiungere la migliore forma fisica è un obiettivo di molti, e per questo ci si iscrive in palestra, ai corsi di fitness di tendenza, oppure si va a correre. 

Tutto questo si sa, costa sudore! Il sudore è una secrezione salina necessaria per mantenere la temperatura corporea entro i limiti, ma è altrettanto vero che con il sudore si perdono molti sali minerali, fra i quali magnesio e potassio

Gli sportivi professionisti conoscono bene questo processo fisiologico: nella loro borsa non manca mai una bottiglia d'acqua, perché bere durante l'attività fisica li aiuta a reintegrare i sali minerali persi, in particolare le acque ad alto residuo secco.

...Ma in caso di intensa sudorazione e sforzo fisico i livelli di magnesio e potassio nel sangue possono diminuire drasticamente, con sintomi come affaticamento o crampi muscolari: per questo a volte si rende necessario fare un rifornimento di sali minerali... 

Mylan propone per gli sportivi "Magnosol"integratore di magnesio e potassio: il magnesio è un minerale che contribuisce al normale metabolismo energetico, mentre il potassio contribuisce alla normale funzione muscolare. Lo sport è un ottimo modo per ritrovare la perfetta forma fisica e mentale, e una ricarica di energia a portata di mano fa sì che lo sforzo diventi più leggero e sopportabile!

logo-magnosol

Scheda prodotto: MAGNOSOL

Il prodotto

Integratore alimentare a base di Magnesio e Potassio

Indicazioni

Il Magnesio è un minerale che contribuisce al normale metabolismo energetico, al normale funzionamento del sistema nervoso ed alla normale funzione muscolare.
Il Potassio è un minerale che contribuisce alla normale funzione muscolare. Una alimentazione non corretta o situazioni di aumentato fabbisogno (eccessiva sudorazione dovuta al caldo o ad aumentata attività fisica o lavorativa, gravidanza, allattamento) possono causare carenze di questi elementi.

MAGNOSOL è un integratore di Magnesio e Potassio, utile in tutti i casi di carenza o aumentato fabbisogno di questi elementi.

MAGNOSOL, in sintesi
·         a base di Potassio e Magnesio;
·         utile per equilibrare la carenza di Magnesio e Potassio  riscontrabili quando vi è una eccessiva sudorazione (caldo o attività fisica), gravidanza e allattamento
·         senza zuccheri
·         senza lattosio
·         senza glutine


Modalità d’uso
Il consumo è funzione delle individuali necessità. Si consiglia di assumere da 1 a 2 bustine al giorno. Sciogliere una bustina in circa ½ bicchiere d’acqua.

Confezione: astuccio da 20 bustine effervescenti,
Prezzo al pubblico: 13.40€
In vendita solo in farmacia
Magnosol è un prodotto Mylan

GRUPPO SELEX APRE IL PORTALE DI E-COMMERCE E LANCIA UNA LINEA DI PRODOTTI VEGETARIANI


 

"COSÌCOMODO" LA SPESA FATTA IN CASA

Il portale ecommerce di Selex riunisce in un unico "contenitore" le insegne e i valori del Gruppo


(Trezzano s/N, Milano, 27 aprile 2017) -  Il Gruppo Selex, terzo operatore della distribuzione moderna con una quota di mercato dell'11,7%, ha presentato oggi a Milano il nuovo portale ecommerce "CosìComodo" (www.cosicomodo.it), progetto per la spesa online che raggruppa in un unico "contenitore" l'offerta di più insegne. 

Il portale è in grado di offrire varie tipologie di servizi e di coprire tutto il territorio nazionale. 

L'obiettivo è di diventare in tempi brevi il riferimento per gli utenti di tutta Italia che vogliono comprare sul web prodotti alimentari. 


Per il Gruppo Selex, CosìComodo rappresenta l'opportunità di sfruttare le caratteristiche di leadership locale proprie delle sue insegne e, contemporaneamente, di cogliere importanti sinergie di comunicazione, organizzative e di investimento in tecnologia. 

Il portale è stato infatti realizzato cercando di conciliare un approccio differenziato per insegna, territorio e formato di vendita con la necessità di garantire, grazie a un'unica piattaforma gestita centralmente, uniformità e massima efficienza del servizio erogato. 

Naturalmente il progetto appena nato prevede un percorso con vari step di sviluppo ed il progressivo coinvolgimento di tutte le insegne che fanno capo a Selex.

A oggi sono tre quelle che hanno già attivato il servizio in tre punti di vendita, Emisfero (Gruppo Unicomm), Il Gigante e Mercatò (Gruppo Dimar) e la risposta del pubblico, fin dai primi giorni, è stata molto positiva.

Alle prime insegne si affiancheranno via via le altre e tanti negozi, in modo da garantire il servizio da nord a sud della Penisola.

Anche per quanto riguarda i modelli di acquisto e le modalità di erogazione, CosìComodo è un processo in evoluzione che, grazie all'interfaccia con gli utenti, si arricchirà a breve di nuove soluzioni in linea con le loro aspettative. 

Il team di sviluppo è già al lavoro per le prossime fasi evolutive del servizio, che vedranno l'attivazione delle modalità di pagamento on line e dell'home delivery su alcuni territori dove si riterrà prioritario questo tipo di servizio. 

Un altro importante tassello per offrire un servizio aggiuntivo ai consumatori, ma anche un'interessante opportunità per acquisire potenziali clienti ed esplorare nuovi mercati.

"Con questo investimento – ha dichiarato Maniele Tasca, Direttore Generale di Selex - il nostro Gruppo comincia a fare 'palestra' nel mondo dell'ecommerce, ma lo fa con un approccio strategico e di medio-lungo termine. CosìComodo abilita infatti i nostri Soci allo sviluppo dei diversi modelli di ecommerce e ha l'obiettivo di rappresentare un punto di riferimento per i clienti on line, grazie all'ampiezza di prodotti e servizi che a tendere sarà in grado di offrire. I clienti amano scegliere e vogliono servizio, e noi daremo loro la scelta e il servizio, su un'unica piattaforma che coprirà l'interno territorio nazionale e che, in prospettiva, potrà anche accogliere partner esterni al Gruppo".


Come funziona CosìComodo
L'utente che "atterra" su CosìComodo inserisce la propria località e il sistema gli propone i supermercati attivi nella sua zona. 

Una volta scelta l'insegna, può acquistare online, attraverso un ampio assortimento di prodotti, qualunque articolo in vendita nel proprio supermercato di fiducia, dalle grandi marche nazionali fino alle specialità tipiche. 

Navigando tra i reparti, può aggiungere al carrello dai latticini ai surgelati, passando per gli articoli per la cura della persona fino ai classici della dispensa. Ma è tra i prodotti freschi che il servizio CosìComodo ha il suo fiore all'occhiello. 

Tutto infatti viene preparato poco prima della consegna della merce, per garantire il massimo della freschezza, direttamente al banco servito da addetti specializzati: panettieri, gastronomi, macellai...


Il cliente, al momento dell'ordine, può decidere come farsi preparare il prodotto, il taglio della carne, del pesce, lo spessore della fetta del salume o l'origine della verdura.

Ogni insegna aggiorna quotidianamente il proprio assortimento. 

Online non mancano mai promozioni in grado di soddisfare gli utenti più attenti ai prezzi, prodotti stagionali (specie frutta e verdura), private label e un'ampia selezione di proposte rispondenti ai trend di consumo, dal senza glutine al biologico.

Il consumatore può utilizzare anche la carta fedeltà del suo supermercato di fiducia e godere delle iniziative riservate ai titolari, proprio come accade nel punto di vendita fisico.

Un importante plus dell'ecommerce targato Selex è che i consumatori possono accedervi  alternativamente dal sito dell'insegna o dal sito di CosìComodo.

Per aiutare il cliente a comporre il carrello della spesa in modo agevole e veloce, CosìComodo offre servizi semplici da usare quanto efficaci:

- filtri avanzati per affinare la ricerca tra cui: area di origine del prodotto, fascia di prezzo, o    presenza di una promozione, esclusione di allergeni tra gli ingredienti, stile di vita;
- lista della spesa: chi fa acquisti ripetuti, li può inserire nella lista e con un solo click li aggiunge tutti al carrello;
- prodotti acquistati più frequentemente: il portale tiene memoria della spesa di ogni cliente e gli ripropone i prodotti che compra più spesso;
- suggerimenti: a seconda delle schede di prodotto che consulta, il sistema suggerisce
  altri prodotti che i clienti che hanno sfogliato le stesse schede, hanno comprato.
Riempito il carrello, il cliente inoltra l'ordine, specificando l'ora preferita, e va comodamente a ritirare e pagare la spesa presso il punto di vendita indicato o nell'area dedicata, dove gli addetti lo aiuteranno a caricarla in macchina. Il servizio viene erogato per tutta la giornata, seguendo gli orari del supermercato, in modo tale da garantire le esigenze anche di chi, durante le ore di lavoro o studio, non può recarsi a ritirare la spesa. Il nuovo portale è supportato da un'intensa comunicazione all'interno dei punti di vendita coinvolti e nei siti istituzionali delle insegne.



Il Gruppo Selex
Con 15 Imprese Associate, Selex, terzo operatore della distribuzione moderna con una quota di mercato dell'11,7%, è presente in tutta Italia con una rete commerciale formata da 2.516 punti di vendita e un organico di oltre 31.000 addetti. 
Nel 2016 il fatturato ha raggiunto 10,3 miliardi di euro con un incremento del + 4%. Nel 2017 è prevista un'ulteriore crescita del + 4,2% che porterà il giro d'affari a 10,8 miliardi. 
Le insegne più note sono Famila, A&O e C+C, cui si affiancano brand regionali spesso leader sul territorio. 
Selex Gruppo Commerciale fa parte della centrale d'acquisto ESD Italia a sua volta partner della centrale EMD, leader in Europa.


Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *